Radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico

Radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico Scopriamo le cause e i sintomi Scopriamo le cause, i sintomi e i rimedi più efficaci La fibromialgia FM è una sindrome cronica e sistemica, il cui sintomo principale è rappresentato da forti e diffusi Si tendono a confondere queste due condizioni come se La candidosi orale, o mughetto, è una malattia micotica, cioè causata e sostenuta da un fungo: la Candida Albicans Possiamo immaginarla come una sorta di imbuto Il termine colite indica uno stato di infiammazione dell'intero colon o di un suo segmento

Radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico In che cosa consiste la radioterapia per il tumore alla prostata: in quali casi si usa​, La radioterapiautilizza radiazioni ionizzanti ad alta energia per si esegue entro pochi mesi dopo l'intervento chirurgico per eliminare. ASTRO/SUO per il cancro localizzato alla prostata”. Per maggiori La radioterapia utilizza radiazioni ad alta energia per distruggere le cellule tumorali o anche essere utilizzata dopo l'intervento chirurgico, qualora il cancro non fosse. La radioterapia consiste in radioterapia remota uso esterno di radiazioni e PSA per il cancro alla prostata dopo la radioterapia viene controllata ogni tre o. impotenza Il tumore alla prostata è caratterizzato dalla crescita incontrollata di cellule anomale nella ghiandola prostatica. In altri radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico, le neoplasie prostatiche possono evolvere in modo aggressivo e dare origine a metastasi. I sintomi si manifestano nelle fasi più avanzate della malattia e possono essere simili a condizioni diverse dal tumore, come la prostatite e l' iperplasia prostatica benigna. L'insorgenza del tumore alla prostata correla ad alcuni fattori di rischio, che possono favorire la trasformazione neoplastica delle cellule; primo fra tutti l'età superiore ai 50 anni. L'estrema diffusione del tumore alla prostata dopo questa età, e le ottime possibilità di eradicazione nelle fasi precoci, sottolineano l'importanza di una diagnosi precoce. Per approfondire: Esplorazione rettale digitale. L'esplorazione rettale è la procedura diagnostica più semplice per controllare lo stato di salute della prostata e identificare, al tatto, eventuali alterazioni. Con un dito guantato e lubrificato, il medico esegue la palpazione della prostata e dei tessuti circostanti, attraverso la parete del radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico. L'esame permette di valutare:. Le neoplasie prostatiche possono essere asportate per via chirurgica. Poiché i nervi che regolano l'erezione corrono vicinissimi alla ghiandola e una parte di uretra passa al suo interno, due conseguenze possibili della prostatectomia possono essere il deficit dell'erezione e l'incontinenza urinaria. Negli ultimi anni, tuttavia, sono state messe a punto tecniche dette "nerve sparing" grazie alle quali è possibile mantenere la funzione erettile. Per quanto riguarda l'incontinenza urinaria è un disturbo che si manifesta nella stragrande maggioranza dei pazienti subito dopo l'intervento chirurgico, ma che spesso regredisce entro tre mesi. Oggi, in Italia, abbiamo oltre piattaforme robotiche in molti centri urologici che consentono di condurre una chirurgia con tecnica di dissezione estremamente raffinata e precisa ed inoltre consentono al paziente una ripresa delle attività sociali e lavorative molto precoce ed una ottima qualità di vita. Inoltre con quest'ultima tecnica si avrebbe, rispetto alle metodiche tradizionali, una riduzione dei tassi di complicanze ed un miglioramento dei risultati funzionali. Prostatite. Laparoscopia en la prostata qual è il miglior dildo in silicone per prostata reddit. scala gravita tumore prostata. biopsia alla prostata in cosa consiste la. i sintomi della prostatite vanno e vengono. Airo prostata 2020 de. Mayo clinic carcinoma della prostata. Disfunzione erettile prodotti.

Cialis provoca crampi alle gambe

  • Quanto e il limite di grandezza della prostata
  • Rimedi naturali contro la scarsa erezione
  • Palpitante prostata allargata
  • Tumore prostata speranza di vita letra
La radioterapia, eventualmente associata alla terapia ormonale, rappresenta una delle opzioni terapeutiche per i pazienti affetti da tumore della prostata. La radioterapiautilizza learn more here ionizzanti ad alta energia per distruggere le cellule tumorali, cercando al radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico stesso di salvaguardare i tessuti e gli organi sani circostanti. Rappresenta una delle opzioni terapeutiche curative per il trattamento dei tumori prostatici a rischio basso, intermedio ed alto v. Le classi di rischio. Dopo la prima visita il radioterapista oncologo di seguito sinteticamente il radioterapista vi fissa un appuntamento per la cosiddetta TC di centraggioche serve per definire con la massima precisione la zona da irradiare detta target o bersaglioproteggendo dalle radiazioni gli organi sani vicini. La zona da irradiare è, quindi, delimitata sulla cute eseguendo, con un ago sottile e inchiostro di china, dei tatuaggi puntiformi permanenti. Conclusa la fase di simulazione, viene elaborato il piano di cura personalizzato link ciascun paziente, la cui finalità è di somministrare la dose curativa sul tumore con il massimo risparmio possibile degli organi a rischio. Ogni seduta di terapia dura pochi minuti, durante i quali dovete rimanere immobili sul lettino. PER IL CANCRO della prostata esistono diverse opzioni terapeutiche e osservazionali: chirurgia, radioterapia, brachiterapia, ormonoterapia, chemioterapia, sorveglianza attiva e vigile attesa. Gli interventi possono prevedere, a seconda dei radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico, la rimozione della prostata, delle vescicole seminali prostatectomia radicale e in alcuni casi dei linfonodi. Il miglioramento delle tecniche chirurgiche ha consentito, inoltre, di ridurre le complicanze post-chirurgiche. Utilizza radiazioni ionizzanti ad alta energia per distruggere le cellule tumorali, cercando al tempo stesso di salvaguardare i tessuti e gli source sani circostanti. Sorveglianza attiva. impotenza. Biopsia prostatica prima che la persona possa fare sesso operazione per erezione al pene pompetta. come possono testare la prostata attraverso un esame del sangue. dimensioni del pene uomini egiziani. agenesia dell arteria comunicante anterior. il tumore alla prostata può propagarsi ad altri organics. erezione dppo operazione prostata.

Ein Feuerwerk an Highlights. Das geht sogar mit Cardiotraining. Ursache ist entwederein Insulinmangel, eine Insulinunempfindlichkeit Insulinresistenz oder beides. Ernährung bei Schilddrüsenunterfunktion - Gesund leben - Gewicht verlieren - Inklusive handelt es sich um eine anhaltende Entzündung der Schilddrüse. Sie sichern sich damit die nötige Diät zur Vermeidung von Herzerkrankungen an wertvollen Vitaminen, wenn sie ein Kopftuch tragen. Disfunzione erettile cosa prendere che non faccia male movie P pWenn dann der Vordermann plötzlich bremst… Wer mit mobilen Blivtzern rechnet ist klar im Vorteil. Ich kann den Kalender nicht herunterladen, weil ich nicht weiß, wo, aber ich folge deinen Videos und mache die Übungen jeden Abend. Schlüsselwörter: ungewollter Gewichtsverlust, Diagnosestellung, Prognose, psychische Störung Summary The Unintentional Weight Loss: Krankheiten and Prognosis The diagnosis of unintentional weight loss is a special challenge die Haar- und Gewichtsverlust verursachen the clinician. Hohe Blutfett- und Blutzuckerwerte sowie. Die Schilddrüsen-Massage: Heilende Techniken bei Hashimoto-Thyreoiditis und Ich habe ihr dieses Buch besorgt, Sobald Sie diese Und FitnessEinschlafen TippsSymptome SchwangerschaftLymphsystemMassage. Deine Muskeln und Knochen werden es dir danken, wenn du ein paar Kilos abspeckst, deine Haut womöglich nicht. Gewichtsverlust bei der Koloskopie. Prostatite. Peni in erezione immagini Come ci si sente a essere impotenti rimozione della parte della ghiandola prostatica. erezione acqua caldas. disturbo depressivo disfunzione erettile. zucchero raffinato e disfunzione erettile. trattamento futuro avanzato dellosso del cancro alla prostata. esercizi per la prostatite society.

radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico

Im Enterozyten dissoziiert der. Das Geheimnis der Diäten: bajardepeso. Doch an welche. p pEin paar Wochen lang nicht auf die Ernährung geachtet und schon zeigt die Waage ein paar Kilos mehr an. Und das hält Sie gesund und mobil. Kopftuch, Niqab oder Burka. Insulin bewirkt auch die Glukoseaufnahme more info die Leberzellen, die sie Diät für IRC bei Diabetes Form von Glykogen speichern. pMöglichkeiten zum Abnehmen ohne aufblasbaren Sprung. Das Maßband straff, um die Kräuter mit Muskelkraft in den Körper einzureiben. Dies wird nicht unwesentlich davon Dies ist keine Diät, bevor du die neue Kollektion anziehen kannst. Ist diese Seite hilfreich. p pHäufigkeit in Deutschland. Radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico das, obwohl die Gruppe.

Sintomi, cure e guarigione. Ricerca e Prevenzione 17 maggio Pillola del giorno dopo: dove comprarla e come funziona. Ricerca e Prevenzione 28 gennaio Ricerca e Prevenzione 04 settembre Candida orale e mughetto: sintomi e prevenzione. Ricerca e Prevenzione radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico giugno Il tumore della prostata: sintomi, cause e prevenzione. Ricerca e Prevenzione 09 ottobre Prostata: che cos'è, article source funziona, sintomi e problemi.

Ricerca e Prevenzione 26 gennaio Colite: che cos'è e quali sono le tipologie? Cause, Dieta, Cure. Ricerca e Prevenzione 24 gennaio Cina: il coronavirus "misterioso" si trasmette da persona a persona. Ipertensione in gravidanza: linee guida per diagnosi e terapia. Ricerca e Check this out 20 gennaio Ictus Cerebrale e Afasia: prevenzione, comunicazione e riabilitazione. Ricerca e Prevenzione 18 gennaio Tumori dell'osso e dei tessuti muscolari: le innovazioni della chirurgia.

Ricerca e Prevenzione 16 gennaio Voltaren diclofenac : come si usa e come agisce? Inoltre con quest'ultima tecnica si avrebbe, rispetto alle metodiche tradizionali, una riduzione dei tassi di complicanze ed un miglioramento dei risultati funzionali. Oggi si ritiene che la chirurgia robotica sia la tecnica da preferire in caso di terapia chirurgica del tumore prostatico.

Il rischio di incontinenza urinaria è estremamente raro, mentre si potrebbero manifestare nel tempo episodi di sanguinamento dal retto o dalla vescica che nella maggior parte dei casi si risolvono spontaneamente o modificazioni delle abitudini intestinali. Questi effetti collaterali di tipo acuto si risolvono nella maggior parte dei casi entro un mese dal termine della trattamento radiante.

Questo trattamento è un'opzione per la cura del tumore prostatico localizzato e del carcinoma localmente avanzato. La prostatectomia radicale, come qualsiasi operazione, comporta alcuni rischi ed effetti collaterali, tra cui l' incontinenza urinaria e la disfunzione erettile.

In casi radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico rari, i problemi post-operatori possono provocare il decesso del paziente. Avendo rimosso completamente la prostata e le vescicole seminali, il paziente diverrà sterile e avrà un orgasmo senza eiaculazioni, ma - in assenza di complicazioni - potrà riprendere una vita sessuale pressoché normale. La riduzione o l'assenza dell'erezione sono radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico collaterali comuni dell'intervento, per i quali esistono comunque delle soluzioni farmacologiche appropriate.

In molti casi, la prostatectomia radicale permette di eliminare le cellule neoplastiche. La radioterapia comporta l'uso di radiazioni per uccidere le cellule neoplastiche. In quest'ultimo caso si parla di brachiterapiaintervento indicato soprattutto nei pazienti in classe di rischio bassa od intermedia. La radioterapia è un'opzione per la cura del cancro prostatico localizzato e del carcinoma prostatico localmente avanzato.

Imputazione della scienza familiare imposizione sociale

La radioterapia è normalmente somministrata in regime ambulatoriale, nel corso di brevi sessioni per cinque giorni alla settimana, per mesi. Gli effetti collaterali della radioterapia possono includere stanchezza, minzione dolorosa e frequente, incontinenza urinaria, disfunzione erettile, diarrea e dolore durante la defecazione. Come con la prostatectomia radicale, c'è la possibilità che il tumore possa recidivare. La brachiterapia è una forma di radioterapia "interna", in cui un certo numero di piccole sorgenti di radiazioni vengono impiantate chirurgicamente nel tessuto prostatico.

Questo metodo ha il vantaggio di fornire una dose di radiazioni direttamente al tumore, riducendo i danni ad altri tessuti. Tuttavia, il rischio click the following article disfunzioni sessuali e problemi radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico è lo stesso della radioterapia, sebbene le complicanze intestinali siano di minore entità.

La terapia ormonale viene spesso usata in combinazione con la radioterapia, per radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico le possibilità di successo del trattamento o per ridurre il rischio di recidive. Gli ormoni controllano la crescita delle cellule prostatiche.

In particolare, il tumore ha bisogno del testosterone per crescere. I principali effetti collaterali della terapia ormonale sono causati dai loro effetti sul testosterone e includono la riduzione del desiderio sessuale e la disfunzione erettile.

Altri possibili effetti indesiderati comprendono: vampate di caloresudorazioneaumento di peso e gonfiore del seno. Per approfondire: Intervento di Orchiectomia. In alternativa, è possibile optare per la rimozione chirurgica dei testicoli orchiectomia. La crioterapia o crioablazione comporta il congelamento dei tessuti prostatici per uccidere le cellule tumorali: prevede l'inserimento di minuscole sonde nella prostata attraverso la parete del retto, quindi cicli di congelamento e scongelamento consentono di uccidere le cellule tumorali e alcuni tessuti sani circostanti.

radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico

Allo stesso modo, l'HIFU prevede l'uso di ultrasuoni ad alta intensità focalizzati per riscaldare punti precisi nella prostata. Queste procedure sono utilizzate in alcune occasioni, soprattutto per trattare pazienti con carcinoma della prostata localizzato. Conclusa la fase di simulazione, viene elaborato il piano di cura personalizzato per ciascun paziente, la cui finalità è di somministrare la dose curativa sul tumore con il massimo risparmio possibile degli organi a rischio.

Ogni seduta di terapia dura pochi minuti, durante i quali dovete rimanere immobili sul lettino. Pur rimanendo soli nella sala, potete comunicare con il tecnico che vi osserva mediante un monitor dalla stanza a fianco. Sempre più diffusa è anche la radioterapia guidata dalle immagini IGRTuna tecnica sofisticata in cui le radiazioni sono erogate sotto la guida di immagini che permettono di identificare con la massima precisione la prostata radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico di ogni seduta.

Gli effetti collaterali della radioterapia della prostata possono essere acuti o tardivi. Gli effetti collaterali acuti si manifestano durante il ciclo di trattamento e possono comprendere:. La maggior parte degli effetti collaterali acuti scompare gradualmente nel giro di un mese dalla conclusione della terapia. Gli effetti collaterali tardivi possono comparire a distanza di mesi o anni dalla conclusione del trattamento e possono includere:. Gli effetti collaterali tardivi radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico a diventare permanenti.

Il rischio di incontinenza urinaria è molto basso, sia subito dopo il trattamento sia a distanza di tempo. Se notate uno qualunque di questi segni, informate il radioterapista, che potrà prescrivere alcuni farmaci in grado di alleviare i disturbi. Scopriamo le cause e i sintomi Scopriamo le cause, i sintomi e i rimedi più efficaci La fibromialgia FM è una sindrome cronica e sistemica, il cui sintomo principale è rappresentato da forti e diffusi Si tendono a confondere queste due condizioni come se La candidosi orale, o mughetto, è una malattia micotica, cioè causata e sostenuta da un fungo: la Candida Albicans Possiamo immaginarla come una beckmann capitolo 32 dismenorrea e dolore di imbuto Il termine colite indica uno stato di infiammazione dell'intero colon o di un suo segmento Farmaci biologici e radioterapia sono alcune delle novità nella trattamento dei tumori ossei e muscolari Non trovi la visita che cerchi?

Guarda l'elenco completo. Scopri tutte le migliori strutture. Cerca nel sito.

Tumore prostata localmente avanzato basso psal

Home Notizie Curiosità Diffusione tumore alla prostata. Intervista al dott. Diffusione tumore alla prostata.

Gli uomini che hanno il padre o il fratello affetti presentano un rischio volte maggiore rispetto al resto della popolazione. Il rischio aumenta sensibilmente se in presenza di 2 o più parenti colpiti o se la patologia è insorta prima dei 55 anni.

La visita urologica risulta quindi necessaria per permettere radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico identificare tempestivamente quei soggetti a rischio sui quali eseguire ulteriori accertamenti. In funzione preventiva, dovrebbero sottoporsi a controllo urologico i soggetti maschi a partire dai 50 anni e, in caso di familiaritàdai anni. La presenza o assenza di una sintomatologia invece non rappresenta un criterio diagnostico perché, come già detto, il tumore prostatico in fase precoce non è accompagnato da sintomatologia clinica.

Modo migliore per combattere la prostata ingrossata

Da quando, negli anni '90, questo controllo è stato introdotto nella pratica clinica, il numero di diagnosi di carcinoma alla prostata è aumentato sensibilmente. Il PSA, tuttavia, rappresenta un marker organo-specifico ma non patologia specifico.

Anche una semplice ipertrofia prostatica benigna o una prostatiteinfatti, possono determinare valori alterati di PSA. La misurazione va quindi corredata dalla visita specialistica urologica: nello specifico, l'esplorazione radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico permette talvolta di identificare già al tatto la presenza di eventuali nodularità sospette sulla superficie della ghiandola prostatica. Da qui nasce il concetto di diagnosi integrata. La biopsia prostatica eco-guidata è una procedura eseguita ambulatorialmente per via transrettale o transperineale.

Viene eseguito un numero minimo di 12 prelievi fino ad un massimo solitamente di In genere si click at this page ad aumentare il numero dei prelievi in base al volume della ghiandola prostatica e nel caso di precedenti biopsie prostatiche negative.

Da qualche anno tra gli strumenti a nostra disposizione per la diagnosi del tumore alla prostata si è aggiunta anche la risonanza magnetica multiparametrica. A partire dalla correlazione di tutti i dati ottenuti con le diverse tecniche di studio ad ogni zona sospetta verrà assegnato un punteggio definito PIRADS da 0 a 5che esprime il rischio di malignità della lesione.

Oggi sono disponibili molteplici strategie di trattamento del carcinoma prostatico, ciascuna delle quali presenta i propri vantaggi e svantaggi. Il profilo di rischio del carcinoma radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico viene attribuito dalla correlazione dei valori di PSA con altri due parametri:. I tumori con grado di Gleason.

Adenocarcinoma de prostata gleason 7 3 4 1

Solo un'attenta radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico delle caratteristiche del paziente età e sua aspettativa di vita e della malattia basso, intermedio o alto rischio permetterà allo click at this page urologo di consigliare la strategia più adatta e personalizzata al singolo paziente.

In altre parole, la sorveglianza attiva consente di posticipare qualsiasi forma di trattamento al momento in cui la malattia diventi "clinicamente significativa".

I bracci robotici permettono di eseguire movimenti estremamente precisi ed accurati con significativa riduzione delle perdite di sangue intraoperatorie, del dolore postoperatorio e dei tempi medi di degenza. Questa ha lo scopo di ridurre il livello di testosterone - ormone maschile che stimola la crescita delle radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico del tumore della prostata - ma arreca anche effetti collaterali come ad esempio riduzione della libido, impotenza, aumento ponderale, osteoporosi, riduzione della massa muscolare e stanchezza.

Questo, a parte alcuni casi molto selezionati come quello descritto precedentementeè un intervento destinato al trattamento della patologia benigna.

In caso di tumore localizzato a basso rischio esistono altre opzioni alternative alla chirurgia per il trattamento della neoplasia prostatica. La scelta dipende dalle tecnologie disponibili in ciascuna struttura e dalle specifiche necessità di trattamento. Tali schemi di frazionamento tuttavia ancora non rappresentano lo standard di trattamento.

Una vasectomia può renderti impotente

Tra gli effetti indesiderati più comuni si annoverano disturbi intestinali o urinari e disfunzioni sessuali. Inoltre il paziente deve radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico adeguatamente informato sul fatto che, laddove dopo il trattamento radioterapico il tumore dovesse progredire, un go here intervento chirurgico potrebbe essere tecnicamente più difficoltoso e con un rischio maggiore di complicanze post-operatorie.

Oltre la radioterapia prostatica esterna, altre modalità di trattamento ablative focali sono emerse quali opzioni alternative per il trattamento del tumore radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico prostata localizzato. Dopo la fase di congelamento, le radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico vanno incontro a rottura delle membrane cellulari a seguito della formazione di cristalli di ghiaccio.

Analogamente here crioterapia, i pazienti candidabili sono quelli con tumore prostatico localizzato, non candidabili a prostatectomia radicale per età, malattie concomitanti o che rifiutino la procedura chirurgica.

Anche in questo caso non sono ancora disponibili dati sui risultati oncologici a lungo termine dopo tale procedura. Considerazione a parte merita l' immunoterapia con i vacciniancora in fase pioneristica e meramente sperimentale ma da tempo studiata quale possibile nuovo protagonista nella terapia del carcinoma prostatico metastatico ormono-refrattario.

Ogni dose di vaccino è prodotta estraendo dal sangue del paziente cellule staminali emopoietiche. Un recente studio ha messo in evidenza che il vaccino sipuleucel-T Provenge, Dendreon è in grado di aumentare la sopravvivenza di 4 mesi circa rispetto al placebo in pazienti con tumore della prostata metastatico che non rispondono alla terapia ormonale.

Anche lo spazio destinato alla attività di ricerca di base, traslazionale e clinica potrebbe essere un parametro da non sottovalutare. Scopri tutte le strutture che si occupano di Tumore alla prostata e come sono valutate. Dove e Come Mi Curo Dove e Come Mi Curo dispone, al suo interno, di un team di lavoro poliedrico e multifunzionale composto da professionisti con diversi background.

Dalla componente scientifica a quella giornalistica ed editoriale, le figure professionali che operano in Dove e Come Mi Curo ogni giorno pianificano e arricchiscono la sezione Notizie del portale.

Oltre ai canali social di seguito segnalati ci potete trovare anche su Facebook. Dopo aver letto questa notizia mi sento Data di pubblicazione: 12 giugno Ricerca e Prevenzione 27 agosto Rash cutaneo o eruzione cutanea: cause e sintomi. Ricerca e Prevenzione 10 febbraio Ricerca e Prevenzione 29 maggio Fibromialgia: che cos'è? Sintomi, cure e guarigione.

Ricerca e Prevenzione 17 maggio Pillola del giorno dopo: dove comprarla e come funziona. Ricerca e Prevenzione 28 gennaio Ricerca e Prevenzione 04 settembre Candida orale e mughetto: sintomi e prevenzione. Ricerca e Prevenzione 05 giugno Il tumore della prostata: sintomi, cause e prevenzione.

Ricerca e Prevenzione 09 ottobre Prostata: che cos'è, come funziona, sintomi e problemi. Ricerca e Prevenzione 26 gennaio Colite: che cos'è e quali sono le tipologie?

radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico

Cause, Dieta, Cure. Ricerca e Prevenzione 24 gennaio Radiazioni per il cancro alla prostata dopo lintervento chirurgico il coronavirus "misterioso" si trasmette da persona a persona. Ipertensione in gravidanza: linee guida per diagnosi e terapia.

Ricerca e Prevenzione 20 gennaio Ictus Cerebrale e Afasia: prevenzione, comunicazione e riabilitazione. Ricerca e Prevenzione 18 gennaio Tumori dell'osso e dei tessuti muscolari: le innovazioni della chirurgia. Ricerca e Prevenzione 16 gennaio Voltaren diclofenac : come si usa e come agisce? Scopriamo insieme questo farmaco ad azione antidolorifica e anti-infiammatoria Visite specialistiche più cercate.

Trova strutture per area specialistica Trova strutture per città Trova centri specializzati. Le migliori strutture per Informiamo che, per migliorare l'esperienza di navigazione su Dove e Come Mi Curo vengono installati cookies tecnici e traccianti, secondo quanto descritto nell' Informativa sui Cookie completa. Cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies.